Testimonianza MIchela

Michela

Salve a tutti, sono Michela, sono nata a Ragusa, ho 24 anni e sto svolgendo il Servizio Civile Nazionale all’estero precisamente nella meravigliosa Andalucía, in San José del Valle, un piccolo paese in provincia di Cadíz.

Il mio progetto prevede la collaborazione annuale in un collegio Salesiano che ospita bambini dai 6 ai 17 anni, i quali usufruiscono di vitto e alloggio nello stesso dal lunedí al venerdí, per problemi economico-sociali non favorevoli alla permanenza in casa propria.

Perché ho scelto di fare il Servizio Civile all’estero e perchè qui a San José del Valle?

Credo sia stato un insieme di fattori che, messi insieme, mi hanno spinta a partecipare al bando dello scorso anno.

Mi sono laureata in Lingue e culture dell’ Asia e dell’Africa nel luglio 2015 a Torino e la mia idea era quella di trovare un’ occupazione all’estero per continuare a soddisfare la mia innata voglia di scoperta e di avventura, sicuramente il desiderio di impegnarmi in progetti inerenti la solidarietà e il mio forte e indiscusso interesse per la terra spagnola, la sua cultura, la sua lingua e la sua tradizione e il miglior posto per coltivare questa mia aspirazione era sicuramente un paesino andaluso… e direi di aver scelto bene!

Così ho partecipato alle selezioni e fortunatamente, sono stata scelta e in settembre è così iniziata la mia esperienza!

Come mi sono preparata ad affrontare questa esperienza e che aspettative avevo?

Fin da bambina sono sempre stata abituata a viaggiare,(vacanze familiari,studio e vacanze con amici.. mi sono allontanata da casa per 3 anni per motivi di studio ma mai per affrontare un anno lavorativo all’estero). Questa sapevo già sarebbe stata un’ esperienza diversa, sotto molti aspetti, anche più dura, piena di responsabilità nel trovarsi di fronte a situazioni e realtà complicate a cui magari non si è abituati e credo che non sia fondamentale “prepararsi” a queste cose se si fa fronte alle stesse con entusiasmo, voglia di fare e curiosità di scoprire quello a cui sarei andata incontro.

Sicuramente avevo molte aspettative che ad oggi posso dire di aver concretizzato nel migliore dei modi ed è vero quando ti dicono che esperienze come questa ti cambiano in meglio.

Io ho avuto anche la fortuna di viverla in un paese, che adesso sento come la mia seconda casa e che grazie alla grande disponibilità e gentilezza della gente e dei colleghi e alla riconosciuta e rinomata organizzazione salesiana in questo contesto, mi sono potuta immergere completamente nella realtà locale che adesso sarà difficile abbandonare e a seguito di ciò ho scoperto di avere un discreto spirito di adattamento. Pertanto questa esperienza mi ha consentito di crescere sul piano culturale, professionale e sociale.

Non basterebbero 100 pagine per raccontare la mia avventura e non posso dilungarmi molto, posso solo consigliarvi questa esperienza a pieni voti e sia se mi fermerò qui in zona (sperando di terminare qui la mia carriera universitaria) sia se mi sposterò, questo è il mio indirizzo mail che per qualsiasi domanda, dubbio o consiglio potete utilizzare!

michela_laterra@libero.it

Nicoletta

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.Más información

ACEPTAR
Aviso de cookies